Settimana 07 (06) - 3x3000
14-km.pngE' la forza di volontà quella che fa la differenza. Si corre coi piedi, con le gambe, col fiato. Ma soprattutto si corre di testa. E' la testa che comanda il corpo umano, non ce n'è. E ne sono sempre più convinto. Quando la testa lavora bene il corpo la segue. Si deve solo essere convinti. E ieri lo ero. Mi sono autoconvinto che la schiena stesse bene, che le gambe non fossero più pesanti, che il fisico avesse reagito ai problemi della scorsa settimana e i risultati si sono subito visti. Ho potuto controllare solo ora, ma anche se per pochi secondi mi sono nuovamente migliorato sui 14 Km. 58' 28", una quindicina di secondi rispetto ad un mese fa. Ma dato il periodo e le premesse è un grandissimo risultato. Inaspettato. Quando all'ultimo chilometro ho guardato il cronometro segnare già i 54' 32" non ho rallentato anzi ho provato a dare tutto fino all'arrivo e, sebbene avessi nelle gambe già tredici chilometri di ripetute, ho portato a casa il piccolo risultato in cui credevo. La cosa che mi ha stupito più di tutte è stato il periodo in cui questo nuovo personale è uscito: di solito in questa fase di allenamento iniziano le settimane di appesantimento e il ritmo comincia a calare. Segue »

Come deciso in questi ultimi giorni, ho preferito non saltare la serie di ripetute della scorsa settimana, recuperandole in questa. Mai scelta è stata più azzeccata, soprattutto perchè la prossima serie è ancora una volta una di quelle più pesanti e probabilmente ieri avrei fatto molta fatica a completarla bene. Dopo il riscaldamento nei primi due chilometri sono andato un po' troppo veloce nella prima serie, stando sempre attorno ad un ritmo di 4' al chilometro. Il problema non è tanto rallentare in queste prime sere buie, quanto abituarsi a correre senza avere una percezione precisa dell'ambiente. La luce frontale aiuta a vedere eventuali buce o grosse disconnessioni, ma la percezione del terreno non è più data prima dall'occhio ma direttamente dall'appoggio del piede. Un buon esercizio per aumentare la sensibilità della corsa, ma certo anche pericoloso se la strada non avesse per la maggior parte una superficie regolare. La seconda e terza serie sono state più vicine ai tempi di tabella, senza mai superare i 4' 13" previsti. La temperatura ieri è stata un po' più rigida, dovuto alla presenza di piccoli banchi di nebbia nei tratti di campagna che rendono il clima umido. Me l'aspettavo visto il sole rimasto alto per tutto il giorno. Ma averne di novembre come questi, ci farei la firma.
Pubblicato Giovedi 04 Novembre 2010 - 10:58 (letto 399 volte)
Comment Commenti (4) Print Stampa

avatarDa: Brandon Data: Mercoledi 11 Aprile 2012 - 05:20

cheap party dress cheap party dress Angelica inexpensive prom dresses inexpensive prom dresses

avatarDa: Brandon Data: Giovedi 14 Giugno 2012 - 08:01

fake watches fake watches, hill, fake breitling watches fake breitling watches

avatarDa: Brandon Data: Mercoledi 20 Giugno 2012 - 12:06

replica watches for sale replica watches for sale, bell, fake cartier fake cartier

avatarDa: Brandon Data: Venerdi 18 Gennaio 2013 - 04:47

günstige brautkleider günstige brautkleider, Olivia, brautkleider kurze brautkleider kurze



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Roncobello-Laghi Gemelli (07/08/2011 - 16:39) letto 613 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
14-km.png
Calendario
Data: 04/07/2020
Ora: 20:42
« Luglio 2020 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Facebook


Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password

Utenti
Persone on-line:
0 amministratori
0 utenti
2 ospiti

Statistiche
Visite: 516249